“Impresa Rusconi ha deciso di sospendere i lavori della «Torre Milano», grattacielo che arriverà a 86 metri, di 23 piani per 105 appartamenti, vicino a piazza Carbonari. L’impresa parla di scelta «difficile e sofferta» e presa per l’interesse primario della salute «di lavoratori e famiglie», un’azione di «buonsenso e sensibilità», tenendo conto che molti operai che lavorano nel cantiere (sono una cinquantina in totale ogni giorno) provengono proprie dalle province di Bergamo e Brescia, le più colpite dal virus.”

torna a tutta la rassegna stampa

Entra nel mondo di Impresa Rusconi

Vuoi conoscere tutti i dettagli e prezzi delle nostre realizzazioni?
REGISTRATI AL SITO