Riqualificare le città. Milano aderisce al bando Reinventing Cities

venerdì, 02 febbraio 2018
Attualità

Riqualificare le aree dismesse di alcune tra le più grandi città del mondo, trasformandole in nuove occasioni per la vita delle comunità locali e prestando allo stesso tempo un’attenzione particolare alle emissioni di gas inquinanti. È questo l’obiettivo del progetto Reinventing Cities, l’iniziativa promossa dalla rete internazionale C40 a cui anche Milano ha deciso di aderire insieme ad altre 19 metropoli di 14 nazioni. 

Cinque i siti oggetto del bando: lo Scalo ferroviario Greco-Breda, le Scuderie de Montel, il mercato comunale di Gorla e quelli che oggi sono i parcheggi di viale Doria e via Serio. Insieme a Rio de Janeiro, Milano è così la città con il maggior numero di luoghi oggetto di riqualificazione. Il bando ufficiale è disponibile a questo link

L'importanza di questa iniziativa risiede nel cambio di prospettiva nella valutazione del progetto che non avrà come parametro fondamentale la resa economica per il Comune, bensì la sua validità in chiave di impatto ambientale e sociale.

Wired.it

Le informazioni riportate sono fornite in buona fede. Qualsiasi decisione assunta in funzione delle informazioni qui riportate è soggetta ad attenta verifica personale ed attuata sotto la propria responsabilità.


Impresa Rusconi       Impresa Rusconi
Torna alle notizie