| Impresa Rusconi

Nuove costruzioni e veicoli elettrici

giovedì, 08 settembre 2016
Attualità

E' ormai sempre più centrale a livello europeo il tema del sostegno dei combustibili alternativi (lettura dello schema di decreto legislativo di attuazione della direttiva 2014/94/Ue del Parlamento Europeo e del Consiglio del 22 ottobre 2014) e in questa ottica anche il settore dell'edilizia, a partire dal 1° giugno 2017, sarà chiamato in causa.

Con decorrenza dalla data indicata infatti, ai fini del conseguimento dei titoli abitativi, le nuove costruzioni residenziali (con almeno 50 appartamenti) dovranno prevedere obbligatoriamente la predisposizione all'allaccio per la possibile installazione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli.

Impresa Rusconi, con anticipo rispetto a quanto sopra riportato, ha già predisposto tali allacci nei progetti prossimi alla partenza (e dei quali a breve darà comunicazione).

Le informazioni riportate sono fornite in buona fede. Qualsiasi decisione assunta in funzione delle informazioni qui riportate è soggetta ad attenta verifica personale ed attuata sotto la propria responsabilità.


Impresa Rusconi       Impresa Rusconi
Torna alle notizie