| Impresa Rusconi

Milano, una città sempre più verde

martedì, 22 giugno 2021
Attualità

Entro il 2030, a Milano nasceranno almeno 20 nuovi grandi parchi e proseguirà il progetto ForestaMi con l'obiettivo di arrivare a 3 milioni di alberi. Le nuove linee guide di indirizzo per l’affidamento della gestione del patrimonio verde cittadino a Mm prevedono di passare da una semplice manutenzione del verde alla sua gestione come risorsa primaria per il miglioramento della qualità ambientale e il contrasto ai cambiamenti climatici, attraverso una politica di coinvolgimento e partecipazione della cittadinanza.

Perno di questa nuova visione è la reintroduzione di una gestione pubblica del servizio attraverso Mm, che lavori in sinergia con gli altri servizi erogati - dalla gestione del patrimonio edilizio pubblico, all’acqua - e abbia anche la capacità di coinvolgere cittadini ed associazioni nei tanti progetti che crescono in città e che accompagni ai nuovi investimenti un incremento delle attività di manutenzione. Questo deve avvenire nel tempo necessario per una corretta transizione quindi con un percorso graduale.

Dopo una fase di avvio del servizio con caratteristiche analoghe a quelle previste oggi dal contratto di global service in termini di prestazioni, metrature gestite e standard minimi garantiti, si passerà poi a un secondo scenario che prevede, in aggiunta, il perseguimento di obiettivi innovativi di valorizzazione e miglioramento della qualità del verde cittadino, con interventi di riqualificazione energetica, circolarità dei materiali e sviluppo di impiantistica dedicata, oltre alla realizzazione di infrastrutture verdi.   

Le informazioni riportate sono fornite in buona fede. Qualsiasi decisione assunta in funzione delle informazioni qui riportate è soggetta ad attenta verifica personale ed attuata sotto la propria responsabilità.


Impresa Rusconi       Impresa Rusconi
Torna alle notizie