| Impresa Rusconi

Milano che cambia: dai motori alla cultura

mercoledì, 17 marzo 2021
Attualità

Il progetto è ormai avviato e il Comune di Milano lancerà a breve un concorso internazionale per affidare la pianificazione architettonica della Cittadella degli artisti del Teatro alla Scala, che sorgerà nell'area del Rubattino, in zona Lambrate, dove un tempo si trovavano gli stabilimenti della Innocenti, chiusi ormai 28 anni fa e caduti in disuso. 

L’obiettivo è quello di ripristinare l’ex Innocenti trasformandola in un tempio della cultura italiana. La nuova Cittadella ospiterà i laboratori del teatro scaligero, ora allo Spazio ex Ansaldo di via Tortona, che occuperanno 27mila metri quadrati sui 98mila disponibili. Altri 36mila saranno destinati ai magazzini del Piermarini, mentre i rimanenti 67mila saranno adibiti alle sale della sartoria e della falegnameria, rispettivamente per i costumi e le scenografie degli spettacoli. Verrà anche realizzata una sala prove ed è in valutazione anche un’Accademia del Teatro.

Delle strutture originali della fabbrica Innocenti si conservano la palazzina degli uffici ex Centro Studi e il cosiddetto Palazzo di Cristallo dove si svolgeva la produzione, entrambi ovviamente smantellati. Il progetto della Cittadella avrà quindi l'obiettivo di recuperare un’area di aracheologia industriale, nell’ottica di una transizione ecologica sempre più necessaria, e di riavvicinarla alla comunità, operando dunque sul piano sociale.

Arte e Cultura sono protagoniste anche di altre iniziative urbanistiche. La Cittadella degli Artisti si affianca ad altre operazioni simili che il Comune di Milano definisce componenti di una «strategia di metropoli di quartiere»: lo sviluppo del Politecnico a Bovisa, la progettazione del Conservatorio di Rogoredo e il nuovo campus dell’Accademia di Brera allo Scalo Farini, tra Isola e il Cimitero Monumentale

Le informazioni riportate sono fornite in buona fede. Qualsiasi decisione assunta in funzione delle informazioni qui riportate è soggetta ad attenta verifica personale ed attuata sotto la propria responsabilità.


Impresa Rusconi       Impresa Rusconi
Torna alle notizie