Compravendita immobili: l'esclusiva dei notai

venerdì, 17 marzo 2017
Attualità

La Corte di Giustizia dell'Unione Europea ha sancito che gli Stati membri possono riservare esclusivamente ai notai l'autentica delle firme negli atti di costituzione o trasferimento di diritti reali immobiliari. Tenendo conto dell'importanza dei libri fondiari nelle transazioni immobiliari, la Corte ha ritenuto che i motivi di interesse generale giustifichino, in conformità al diritto comunitario, una restrizione alla libera prestazione di servizi in favore di una garanzia effettiva delle annotazioni sul libro fondiario.

Le informazioni riportate sono fornite in buona fede. Qualsiasi decisione assunta in funzione delle informazioni qui riportate è soggetta ad attenta verifica personale ed attuata sotto la propria responsabilità.


Impresa Rusconi       Impresa Rusconi
Torna alle notizie