B.LIVE e Impresa Rusconi per nòvAmpère

martedì, 06 febbraio 2018
Impresa Rusconi

Impresa Rusconi e nòvAmpère insieme a B.LIVE per “Storie di #cantiere e di #quartiere”, un viaggio alla scoperta di Milano, per raccontarne gli abitanti, le storie e i luoghi. Tra questi anche Città Studi, quartiere storico della vecchia Milano, dalla forte vocazione universitaria, che oggi sta vivendo una nuova era e in cui si trova anche il nuovo progetto residenziale nòvAmpère di cui i B.Livers racconteranno il work in progress.

Con video, foto e sondaggi, i B.Livers infatti daranno uno scorcio su Milano dal loro punto di vista, attraverso gli occhi di chi crede in un #MondoMigliore.

“Storie di #cantiere e di #quartiere” vuole essere un progetto volto a comunicare emozioni, passioni, storie. Un ponte tra le imprese e la città, tra noi e voi, tra l’oggi e il domani.

Come primo step del viaggio, questo mese i ragazzi B.LIVE hanno seguito i lavori di nòvAmpère insieme al capo cantiere e ai circa 70 operai impegnati in questa fase di costruzione.

I B.Livers hanno poi conosciuto e intervistato il management delle tre società coinvolte nel progetto (Gestimm e Mangiavacchi Pedercini, oltre ad Impresa Rusconi ovviamente) che hanno raccontato come nòvAmpère sia un edificio #EcoFriendly e all’avanguardia progettato come una vecchia corte milanese: un immenso parco interno con tanto di fontana centrale, panchine e piante ad alto fusto, che diventerà un polmone verde per Milano.

I B.Livers sono i giovani ragazzi affetti da gravi patologie croniche del progetto B.LIVE che significa “Essere, Credere e Vivere in un Mondo Migliore”. Nel loro logo, il punto tra le parole B e LIVE è un bullone, simbolo di coesione e di forza. In occasione di una delle visite in cantiere i ragazzi hanno voluto fare una cosa speciale: lasciare un augurio a tutti i futuri inquilini di nòvAmpère inserendo in una colata di cemento un loro bullone come simbolo di buon auspicio per un futuro migliore.

Durante questa prima parte del viaggio alla scoperta del cantiere, i ragazzi B.LIVE hanno anche lanciato una sfida. Riuscirà l’impresa a finire un appartamento campione in 45 giorni? Dovrà essere rifinito, arredato e funzionante. Il capo cantiere ha assicurato che, grazie al duro lavoro di squadra e alla bravura dei suoi operai, la sfida sarà vinta!

Settimana dopo settimana i B.Livers ci faranno vivere nuove emozioni, affrontando vari temi interessanti e proponendoli con il loro sguardo sempre puntato al futuro.

Stay tuned!



Le informazioni riportate sono fornite in buona fede. Qualsiasi decisione assunta in funzione delle informazioni qui riportate è soggetta ad attenta verifica personale ed attuata sotto la propria responsabilità.


Impresa Rusconi       Impresa Rusconi
Torna alle notizie